Crediti formativi

* ATTENZIONE * 

Il seguente schema vale fino al 31 dicembre 2014, e sulla base di questo verrà effettuata la prima verifica quinquennale dell'obbligo della formazione 2009-2014.

Dal 01/01/2015 entrerà in vigore il NUOVO REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE

L’ obbligatorietà della Formazione Professionale Continua trova decorrenza a partire dal 1° gennaio 2010 con l’approvazione da parte del Consiglio Nazionale Geometri, nella seduta di Consiglio del 10 novembre 2009, del nuovo regolamento per la formazione continua visto l’articolo 23 lettera b) del codice Deontologico della categoria e soprattutto in linea con quanto previsto a livello europeo.

Il Consiglio Nazionale Geometri ha poi apportato varie modifiche:

  • nella seduta di Consiglio del 22.11.2006 con pubblicazione nella G.U. n. 53 del 5.03.2007;
  • nella seduta di Consiglio del 10.11.2009 con pubblicazione nella G.U. n. 35 del 12.02.2010;
  • con la Circolare CNG prot. 04976 del 29.04.2010;
  • con la Circolare CNG prot. 010785 del 03.11.2010.

La Formazione Continua è finalizzata ad aggiornare la propria preparazione professionale e deve accompagnare l’iscritto lungo tutto il periodo dell’attività professionale, tramite l’attribuzione di crediti formativi (CFP) variabili in funzione dell’anzianità di iscrizione all’Albo; l’iscritto è tenuto al rispetto dei CFP minimi annuali e quinquennali, riferibili al periodo di anzianità in cui si colloca rispetto allo schema pubblicato sul relativo Regolamento di Formazione e sotto riportato:

A B C   A B C
1 1 160   21 50 10
2 15 160   22 50 10
3 15 160   23 50 10
4 15 160   24 50 10
5 15 160   25 50 10
6 10 120   26 50 10
7 10 120   27 50 10
8 10 120   28 50 10
9 10 120   29 50 10
10 10 120   30 50 10
11 10 100   31 50 10
12 10 100   32 50 10
13 10 100   33 50 10
14 10 100   34 50 10
15 10 100   35 50 10
  • A – anni di iscrizione Albo professionale
  • B – CFP da conseguire nell’anno
  • C – CFR da conseguire nel quinquennio
CFR Credito Formativo Professionale
16 80
17 80
18 80
19 80
20 80

Il Credito Formativo Professionale è l’unità di misura della quantità, del livello, del profilo e della valenza dei percorsi formativi del geometra e si ottiene con la partecipazione ad eventi formativi accreditati (corsi e seminari), oltre allo svolgimento di altre attività collaterali (pubblicazioni, docenza, superamento di corsi universitari, ecc.).

Per poter verificare la quantificazione dei propri CFP è possibile connettersi al sito del Consiglio Nazionale Geometri dove nella home-page è presente il link al settore formazione; entrati nella formazione vengono richieste username e password per poter accedere alla propria area riservata; in fase di primo accesso, username e password coincidono con il proprio codice fiscale, poi la procedura chiederà di modificare la password; entrati nell’area riservata è possibile consultare il proprio libretto della formazione per verificare l’assegnazione dei crediti rispetto agli eventi frequentati e la regolarità dei CFP accumulati nell’anno e/o quinquennio, oltre alla stampa delle certificazioni.

Il raggiungimento dell’obbligo formativo è verificato dal Consiglio Direttivo del Collegio al termine dei periodi quinquennali per l’eventuale avvio delle procedure disciplinari previste dagli artt. 11 e 12 del R.D. n. 274/1929 (come sancito al comma 3 art. 9 del nuovo Regolamento di Formazione del 10.11.2009).