Corso "Procedimenti amministrativi sui pubblici spettacoli e intrattenimenti"

Scopo dell'incontro è quello di chiarire le procedure e gli atti abilitativi (autorizzazione o SCIA a secondo della fattispecie) alla luce delle Circolari ministeriali in materia di safety e security. Il primo intervento di carattere generale sarà svolto dall'arch. Oronzo Panebianco e affronterà l'argomento diversificando i casi previsti dal T.U.L.P.S. con le relative verifiche di sicurezza ai sensi del DM 19/8/96 (locali pubblico spettacolo) DM 18/3/96 (impianti sportivi) a secondo dei casi senza però entrare nel dettaglio di quest’ultimi. In una prima parte sarà impostata la predisposizione dei documenti progettuali che il tecnico deve fornire con particolare riguardo a quanto segue entrando nella fattispecie del progetto anche con esempi esplicativi, mentre nella seconda saranno analizzati gli aspetti di Safety e Security con la Circolare Ministeriale del 07/06/2017 NR. 555/0P/0001991 /201 (Gabrielli) e le successive integrazioni Ministeriali (l’ultima con la “Linea guida per l’individuazione di contenimento del rischio in manifestazioni pubbliche con peculiari condizioni di criticità” del luglio 2018) anche qui con esempi esplicativi. Seguiranno gli interventi del Vice Comandante VV.F. di Grosseto Ing. Roberto Bonfiglio, del Dott. Davide Romani (USL-Settore Vigilanza), e del Dott. Pietro Aloia (USL Settore Emergenza Territoriale) che entreranno negli specifici aspetti riguardanti quanto di competenza. A finire ci sarà l'intervento dell'ing. Alessandro Villani del Comune di Grosseto che esporrà una bozza di modello da seguire nella compilazione delle richieste di autorizzazione/SCIA con conseguente dibattito e domande finali.

Giovedì 27 giugno con orario dalle 9.00 alle 13.00 presso l'aula magna del Polo Universitario di Grosseto, in Via Ginori n. 43 (ex vecchio ospedale).

La partecipazione è gratuita, CFP = 4, per iscriversi cliccare qui.