CORSO PRATICO UTILIZZO TERMUS

Questo Collegio, in collaborazione con I.P.A. Formazione propone una serie di corsi di formazione professionale che si svolgeranno presso la sede di questo Collegio, e sono aperti ai professionisti iscritti negli albi.

Il "CORSO PRATICO UTILIZZO TERMUS" con approfondimenti sull'inserimento degli impianti

si terrà nella giornata di Lunedì 28 Gennaio 2019, durata 8 ore (CFP=8) 

con orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00  

Il costo di partecipazione è di € 30.00; la procedura per l'iscrizione ed il versamento è da effettuare cliccando questo link

Il programma prevede:

CORSO PRATICO UTILIZZO SOFTWARE TERMUS

Corso pratico con esercitazione interattiva in aula aggiornato alla Norma UNI TS 11300: 2014 parte 1, 2, 3 , 4, 5 e 6

Descrizione del corso

Il corso è finalizzato all'utilizzo del software TerMus, la giornata di lezione della durata di 8 ore, prevede una esercitazione in aula interattiva con i partecipanti inerente la redazione di una certificazione energetica. Saranno fornite ai partecipanti le conoscenze necessarie per poter reperire in fase di sopralluogo i dati necessari per redigere un APE, approfondendo le modalità di utilizzo del software e fornendo ai partecipanti le conoscenze per saper verificare se il valore ottenuto dal solutore è attendibile e in caso contrario come individuare e correggere l'eventuale errore. Si invitano i partecipanti a portare in aula un proprio PC portatile con la propria licenza Termus, nel caso non siate in possesso della licenza sara fornita gratuitamente dal docente una versione educational del software.

Durata del corso: 8 ore orario delle lezioni 9.00 – 13.00  -  14.00 – 18.00

A chi è rivolto: geometri, ingegneri, architetti, periti, addetti ai lavori, impiantisti, amministratori di condominio, funzionari di P.A.

Titolo riconosciuto: Attestato di partecipazione

Materiale rilasciato: slide del corso su formato digitale.

Contenuti didattici del corso:

Introduzione al software

Inserimento delle strutture opache verticale

Inserimento delle strutture vetrate Inserimento dei solai

I vani Assegnazione dei singoli vani

Attribuzione dei singoli parametri

I sistemi di generazione

Inserimento dei sistemi di generazione e delle caratteristiche dell’impianto di distribuzione

-inserimento delle pompe di calore aria – aria

- inserimento delle pompe di calore aria – acqua

-Per la produzione di ACS

-Per la produzione di ACS + riscaldamento

- inserimento delle caldaie a biomassa

- inserimento degli impianti in serie agli impianti esistenti

- inserimento degli impianti in parallelo agli impianti esistenti

- inserimento di singoli impianti per ogni zona

-Redazione di un APE per un edificio non residenziale in relazione alla norma UNI TS 11300:2014 aggiornamento del 2 ottobre 2014 con inserimento dei dati inerenti l’illuminazione dei locali;

- Redazione di un ape per un edificio su più piani

- Caso applicativo per l’inserimento delle eccezioni sui solai

-Redazione di un APE per un immobile con più destinazioni d’uso

- Caso applicativo di un immobile con più generatori (in serie e in parallelo)

- Caso applicativo di un immobile privo di impianti di riscaldamento

- Inserimento delle fonti rinnovabili (solare termico e fotovoltaico)