Unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi per il governo del territorio

Sul
Bollettino ufficiale della Regione Toscana n. 32 di ieri è stato pubblicato il decreto del presidente della giunta regionale 24 luglio 2018, n. 39/R recante “Regolamento di attuazione dell’articolo 216 della legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 (Norme per il governo del territorio) in materia di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi per il governo del territorio.

Questo provvedimento, in vigore dal 23 settembre 2018, determina - in attuazione dell’articolo 216 della legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 (Norme per il governo del territorio) - i parametri urbanistici ed edilizi e le definizioni tecniche da applicarsi nei regolamenti edilizi comunali e negli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica.

 Il regolamento definisce una specifica disciplina normativa delle definizioni uniformi di cui all’Intesa tra il Governo, le regioni e i comuni concernente l’adozione del regolamento edilizio-tipo, sancita in data 20 ottobre 2016 dalla Conferenza unificata, recepite con la deliberazione di Giunta regionale n.524 del 21 maggio 2018.

L’allegato 1 riporta le definizioni uniformi stabilite dall’Intesa del 20 ottobre 2016, unitamente alle indicazioni di raffronto con i parametri e le definizioni tecniche contenute nel regolamento di cui al decreto del Presidente della Giunta regionale dell’11 novembre 2013, n. 64/R (Regolamento di attuazione dell’articolo 144 della legge regionale 3 gennaio 2005, n.1 “Norme per il governo del territorio” in materia
di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi per il governo del territorio).

L’allegato 2 contiene specificazioni tecnico-applicative, ulteriori e diverse dalle definizioni stabilite dall’Intesa del 20 ottobre 2016, da utilizzarsi come riferimento negli interventi urbanistico-edilizi, unitamente alle indicazioni di raffronto con le corrispondenti voci già contenute nell’allegato A di cui al regolamento 64/R/2013.